News


2020-03-05

Avvocati in sciopero per il Coronavirus

Avvocati in sciopero per il Coronavirus

L’Ufficio di coordinamento dell’organismo congressuale forense ha “indetto l’astensione dalle udienze e da tutte le attività giudiziarie, in ogni settore della Giurisdizione, per il periodo di quindici giorni con decorrenza dal 6 e fino al 20 marzo 2020”, in ragione dell’emergenza epidemiologica che si sta verificando in Italia, e a causa della mancata predisposizione di apposite norme finalizzare a tutelare gli avvocati italiani.

L’astensione è stata qualificata quale “legittimo impedimento”. Il 4 marzo è stata anche inviata una lettera la Guardasigilli, a firma del Coordinatore, e dove peraltro si informa che, nel caso ove la situazione in corso resti immutata, l’OCF assumerà iniziative atte a garantire in modo più adeguato (di quanto oggi non avvenga) la salute degli Avvocati Italiani e le esigenze di tutela dei diritti dei Cittadini.